i professionisti delle merci pericolose a portata di click
a cura di Flashpoint
mercipericolose.it
il modo più sicuro per conoscere il mondo
delle merci pericolose


L'aspetto occulto del REACH...


Per l’appuntamento di fine anno voglio evidenziare un aspetto “occulto” del Regolamento REACH la cui prima importante scadenza, sia per motivi tecnici che economici, si presenta come “spada di Damocle” sull’attesa ripresa produttiva prevista per il 2010 nel nostro Paese e nell’intera Unione Europea.

Considerate le ca. 55.000 registrazioni delle sostanze entro il 30 novembre 2010, a fronte degli svariati milioni di euro che affluiranno da tutti i Paesi membri verso l’Agenzia di Helsinki, i “service providers” ed i laboratori di testing, ci chiediamo se sarà nominato un “Mister Prezzi comunitario” per vigilare sui prezzi delle sostanze dopo la loro registrazione.
Ricordo che nel 2007 una stima spannometrica dell’impatto di REACH sulle sole aziende italiane prevedeva un impegno economico pari a ca. 5,5 miliardi di euro per il periodo 2008-2018.

E’ assolutamente scontato l’aumento di prezzo delle sostanze registrate!

E’ assolutamente possibile la speculazione su un numero imprecisato di sostanze “esclusive post-registrazione”, ovvero esclusive perché registrate solo da un numero ristretto di aziende!


E se non ci sarà un Mister Prezzi nell’UE sappiamo già come andrà a finire ….. vedi benzina, alimenti, latte artificiale …
Che l’anno nuovo illumini chi deve vigilare e difendere le nostre aziende dagli effetti “occulti” di REACH!



Dott. Gabriele Scibilia,
docente di REACH (Facoltà di Farmacia - Università di Pisa)
i professionisti delle merci pericolose a portata di click
a cura di Flashpoint

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico. + Info