i professionisti delle merci pericolose a portata di click
a cura di Flashpoint
mercipericolose.it
il modo più sicuro per conoscere il mondo
delle merci pericolose

Scheda o Libro di Dati di Sicurezza?

Dopo la pubblicazione del Regolamento n.453/2010 che ha aggiornato l'Allegato II di REACH, l'ECHA è stata inondata di commenti sulla bozza di linea guida per il suddetto allegato, pubblicata lo scorso marzo, ed in particolare l'industria ha fatto presente che la Safety Data Sheet (SDS) può realisticamente trasformarsi in Safety Data Book, il libro di dati di sicurezza.
Appare evidente che sarà necessario disporre del giudizio di esperti specifici e dei dati su tutte le proprietà pericolose per conformarsi alle nuove disposizioni previste per le SDS.
Intervenendo all'incontro organizzato dalla Chemical Hazards Communication Society, Peter Megaw (ECHA) ha dichiarato che l'Agenzia ha ricevuto oltre 1.000 commenti nelle due settimane di consultazione in merito alla bozza di linea guida per l'Allegato II e che un'ulteriore bozza aggiornata sarà preparata durante l'estate.
Il Presidente della Chemical Hazards Communication Society Stuart Longworth ha affermato che la nuova versione dell'allegato II apporterà numerose modifiche alla versione precedente e, quindi, che le Aziende avranno bisogno di leggere molto attentamente il nuovo allegato e la linea guida finale, quando sarà disponibile, come pure il Regolamento CLP per quanto riguarda la classificazione, l'etichettatura e imballaggio al fine di comprendere la piena portata dei cambiamenti.
Esiste comunque una difficoltà oggettiva nell'estrazione dei dati rilevanti ai fini della SDS estesa (comprensiva di allegato) dalle relazioni sulla sicurezza chimica che in alcuni casi possono raggiungere alcune centinaia di pagine. Le informazioni richieste dalla norma potrebbero determinare in molti casi la redazione di veri e propri "libri di dati di sicurezza" perciò l'industria si sta interrogando sulla reale necessità della redazione di un tale voluminoso documento concernente la sicurezza.
La bozza di linea guida sulle SDS pubblicata in marzo potete trovarla all'indirizzo seguente:
http://guidance.echa.europa.eu/docs/draft_documents/draft_guidance_on_safety_data_sheets_20100324.pdf
In definitiva tempi duri per i tuttologi che vogliono apprendere in fretta e redigere schede conformi ad una norma sempre più complessa ...


Dott. Gabriele Scibilia,
docente di REACH (Facoltà di Farmacia - Università di Pisa)
i professionisti delle merci pericolose a portata di click
a cura di Flashpoint

Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico. + Info