i professionisti delle merci pericolose a portata di click
a cura di Flashpoint
mercipericolose.it
il modo più sicuro per conoscere il mondo
delle merci pericolose

La sottoscrizione della Convenzione tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) ed il Ministero della Salute del 5 agosto 2021, conclusa ai sensi dell’articolo 15 della legge 7 agosto 1990 n. 241 e s.m.i., ha sancito una collaborazione tra le due amministrazioni in merito alle attività di interesse comune finalizzate alla verifica del rispetto delle disposizioni di cui ai regolamenti REACH e CLP.

La successiva circolare del Ministero della Salute del 27 settembre 2021 ha indicato l’ambito dei controlli doganali sui prodotti importati quali sostanze, miscele ed articoli.

 

I controlli, iniziati il 4 ottobre u.s., saranno effettuati per una durata di 24 mesi e saranno focalizzati sui seguenti argomenti:

  1. Registrazione delle sostanze importate in quantità ≥ 1 t/anno secondo l’art.5 di REACH

  2. Autorizzazione delle sostanze importate, indipendentemente dal quantitativo, incluse nell’allegato XIV di REACH

  3. Rispetto delle Restrizioni di cui all’allegato XVII riguardanti i seguenti prodotti:
    1. Bigiotteria (cadmio, nichel e piombo)
    2. Thermos, copriasse da stiro, reticella spargifiamma (amianto)
    3. Tessile e borse in pelle/cuoio (coloranti azoici e ammine aromatiche)
    4. Calzature in pelle/cuoio (cromo)
    5. Cemento (cromo)
    6. Deodoranti per ambienti, tavolette per WC (1,4-diclorobenzene)
    7. Pneumatici rigenerati (IPA)
    8. Leghe per brasature (cadmio)
    9. Prodotti con materiale plastico in PVC - manubri bicicletta, guanti da sport, sandali da scoglio, auricolari, frequenzimetri da polso – (ftalati)

  4. Verifica dell’Etichettatura e dell’Imballaggio, ai sensi delle disposizioni del CLP, dei seguenti prodotti:
    1. Vernici e vernici spray
    2. Diluenti per vernici
    3. Detergenti (detersivi)
    4. Disgorganti
    5. Colle e adesivi
    6. Bianchetti  
    7. Prodotti per l’automobile (liquidi antigelo, olii per compressori e turbine, detergenti per auto).

 

Segnalo che, al fine di garantire la massima sinergia tra le Direzioni territoriali di ADM e le Regioni, ci sarà uno scambio di dati a livello territoriale volto ad ottimizzare i controlli da parte degli ispettori REACH.


Per maggiori informazioni ed approfondimenti potete scrivermi all’indirizzo: scibilia@flashpointsrl.com

 

Dott. Gabriele Scibilia

i professionisti delle merci pericolose a portata di click
a cura di Flashpoint

Informiamo che è stata modificata la nostra privacy policy a seguito dell'entrata in vigore del Reg. UE 679/2016 (GDPR), la preghiamo di prenderne visione al link http://www.flashpointsrl.com/disclaimer . Il presente sito utilizza i "cookie" per migliorare la navigazione e analizzare il traffico. + Info